Cindy Van AckerCoreografa e danzatrice di origine belga,. vive a  lavora a Ginevra. Ha studiato danza ad Anversa  sotto la direzione di Jos Brabants e in seguito ha lavorato con importanti istituzioni come il Ballet Royal des Flandres, e con le principali figure della danza internazionale tra le quali Laura Tanner, Hestelle Héritier e Myriam Gourfink. Nel 1999 ha fondato a Ginevra Cie Greffe, compagnia di cui è coreografa e direttrice artistica. Il corpo è allo stesso tempo soggetto e luogo della sua ricerca. Nel suo percorso di coreografa ha realizzato lavori come Cops 00:00 (2002) la cui articolazione è fondata sulla relazione tra un movimento coreografico “volontario”, ottenuto mediante lo sviluppo di una partitura, e un movimento “involontario” ottenuto mediante una serie di impulsi elettrici inviati da  un elettrostimolatore ai muscoli della danzatrice. Altri lavori sono Fractie (2003), un progetto di composto da cinque solo e che costituisce il materiale a partire dal quale ha realizzato nello stesso anno Balk 00:49. L’aspetto radicale del lavoro di Van Acker, la composizione minimale di ogni suo intervento riesce a creare un’atmosfera e un’intensità del movimento che disegna il proprio spazio. Pneuma 02:05 è una pièce concepita per otto danzatori attraverso la quale si propone di moltiplicare le forme della presenza a partire da una giustapposizione di corpi. Dopo aver sviluppato il progetto Kernel realizzato in collaborazione con il sound artist Mika Vainio dei Pan Sonic, nel biennio 2008-2009 ha prodotto una serie di eventi scenici – in collaborazione con altre cinque interpreti – legati all’idea di figura sola nello spazio che ha dato vita a “6 Soli”, presentati al Festival d’Avignone 2010.

www.ciegreffe.org